La zuppa pasta e ceci

di - 17 February 2009 ricette


Intorno al nono mese di vita è possibile introdurre  i legumi nella dieta del bambino (chiedete consiglio anche al pediatra per le tempistiche, a seconda dello svezzamento che avete seguito), sia insieme ad altre verdure nel brodo vegetale sia come piatto unico, ad esempio con la pasta.

Largamente usati nei tempi passati, oggi i legumi si trovano con meno frequenza sulle nostre tavole; negli ultimi tempi, però,  il loro consumo sia come freschi che come secchi viene nuovamente propagandato dagli specialisti dell’alimentazione per una serie di vantaggi nutrizionali riportati ed esaltati soprattutto nella famosa dieta mediterranea.

Piatto gustosissimo per grandi e bambini, i legumi hanno un alto contenuto in proteine (oltre il 20%), quasi il doppio di quante ne forniscono i cereali e poco più delle carni; queste ultime possono quindi essere tranquillamente sostituite almeno un paio di volte alla settimana, con tutti i pregi riconosciuti alle proteine vegetali, quali l’insignificante presenza di grassi e la capacità di riduzione dell’l’ipercolesterolemia.

Largo quindi a un piatto ottimo per tutta la famiglia, soprattutto in inverno: la zuppa di pasta e ceci.

Ingredienti (per 4 porzioni “da grande”):
250 gr di ceci secchi
150 gr di ditalini rigati o altra pasta corta
1 cipolla
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 rametto di rosmarino
sale q.b.

Come si prepara
Lasciare i ceci a bagno per una giornata. Quindi scolarli, e metterli nella pentola a pressione con 2 litri di acqua circa e cuocerli per 1 ora e mezza.
A parte cuocere la cipolla sminuzzata con la passata, l’olio, l’aglio e il rosmarino; dopo 8-10 minuti di cottura spegnere ed eliminare lo spicchio di aglio e il rametto di rosmarino.
Una volta cotti i ceci unirli al sughino aromatico, aggiungere un po’ di sale e, se servisse, un po’ di acqua, portare il tutto a ebollizione in una pentola normale e versare la pasta.
A cottura terminata servire nei piatti con un filino di olio a crudo.

Attenzione: la zuppa per i più piccoli
Se il vostro bambino ha meno di 20-24 mesi proponetegli una versione più “leggera”, per una migliore digeribilità: passate i ceci al passaverdura o al setaccio in modo da eliminare la pelle fibrosa che li ricopre, aggiungete un po’ di parmigiano per assicurare una naturale fonte di calcio e pochissimo sale.

[foto 3sulblog]

Tags: , , , ,
Share on Facebook

4 Commenti a La zuppa pasta e ceci

  1. Mi piacerebbe ricevere le ricette tramite mail,e’ possibile? grazie


    ying on May 14th, 2009
  2. Ciao ying, al momento non è possibile iscriversi ad un servizio di e-mail per ricevere nella tua casella le nostre ricette.
    Ma ci hai dato una buona idea! Prima o poi…
    Torna comunque a visitarci e ogni settimana troverai puntuale un nuovo articolo dedicato alla gastronomia per i più piccoli e non solo.
    Un saluto!


    ilaria on May 21st, 2009
  3. Perche la cottura cosi lunga nella pentola pressione? Di il ricettaio della mia pentola dice 18 minuti per i ceci pronti. Altri siti dicono circa 20-30 minuti. Migliora la digerabilita’ farli andare per 1.5 ore in pentola pressione come scritto nella ricetta?


    Laura Pazzaglia on March 5th, 2010
  4. Laura, dipende dal tipo di ceci che acquisti. Se sono ceci secchi, come nella ricetta, i tempi di cottura sono molto lunghi, mentre se li trovi freschi allora i 18 / 20 minuti del ricettario della tua pentola a pressione sono corretti. Nel mio ricettario c’è la distinzione tra legumi secchi o freschi. Io preferisco quest’ultimi perchè non devo lasciarli un giorno a bagno.


    Sara on August 19th, 2010
Lascia un commento